Porta blindata chiave non gira: cause

Porta blindata chiave non gira

La tua chiave non gira? Bene, leggi questo articolo e scopri come risolvere.

Se sei capitato in questo articolo è perché sicuramente la tua porta blindata presenta dei problemi. In particolare avrai notato che la tua chiave quando la inserisci non gira e questo ti impedisce sia di chiudere correttamente la porta sia di aprirla se ti trovi all’esterno del tuo appartamento. Scopri in questo articolo quali sono le cause e come comportarsi in questi casi.

La chiave bloccata

Può capitare a tutti una chiave che rimane bloccata nella serratura e che non gira. Le porte blindate se ben si mostrano come elementi forti ed indistruttibili sono invece molto delicate e richiedono una continua manutenzione.

Tutte le cause più frequenti

Ci sono però delle cause molto frequenti che portano ad una chiave che se infilata non esegue il minimo movimento né da un lato né da un altro, vediamo quali sono:
1. La chiave è sporca. Le chiavi di oggi presentano dei piccoli fori e delle trame che se non ben curate e pulite possono otturarsi, quando questo si verifica allora la chiave non viene riconosciuta dal meccanismo e quindi non c’è data la possibilità di aprire o chiudere la porta in alcun modo. In alcuni casi la chiave potrebbe restare bloccata all’interno.
Soluzione: pulire la chiave perfettamente e ritentare, se notiamo che il problema persiste non forzare e chiamare un fabbro. Se invece la chiave è rimasta bloccata all’interno provate ad utilizzare uno sbloccante apposito, se anche in questo caso non riuscite a risolvere chiamate il fabbro.
2. C’è una chiave dall’altro lato. È possibile che qualcuno abbia lasciato delle chiavi inserite internamente o esternamente all’appartamento. La chiave perciò non girerà mai e se dovessi trovarti davanti ad una chiave che gira anche con una chiave inserita dall’altro lato chiama il fabbro e fatti sostituire la serratura sicuramente è danneggiata.
Soluzione: la soluzione più rapida è quella di rimuovere la chiave internamente. Se non c’è nessuno in casa che possa farlo, e purtroppo può capitare di chiudersi la porta alle spalle con le chiavi inserite, allora anche in questo caso dovrai chiamare un fabbro.
3. La chiave si è rotta nella serratura. Hai sicuramente forzato il giro e la chiave alla fine si è spezzata.
Soluzione: non c’è soluzione se non chiamare il fabbro, mai fare un’operazione di estrazione della chiave da solo se non ne hai le competenze rischieresti di danneggiare completamente la serratura.
4. La porta blindata potrebbe essere da regolare, ossia si potrebbe essere abbassata o leggermente spostata quindi il meccanismo non funziona bene.
Soluzione: per regolare la porta dovrai chiamare il fabbro per farla regolare e far controllare la serratura. Servono infatti dei strumenti appositi per eseguirne la registrazione.
5. Il cilindro è rotto, danneggiato o troppo usurato. È possibile che ci troviamo davanti ad una serratura vecchia oppure ad un tentativo di manomissione e quindi anche se infili la chiave non funzionerà.
Soluzione: sostituire il cilindro con un nuovo.
Come hai visto da soli c’è poco che possiamo fare, ricordati che la porta del nostro appartamento deve garantire la nostra sicurezza personale. Non tentare perciò mosse azzardate ed affidati sempre ad un esperto.